122 volte forza Ascoli

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
kalemekbboss
Messaggi: 2179
Iscritto il: martedì 24 febbraio 2015, 20:18
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da kalemekbboss »

tozzi ha scritto:
lunedì 2 novembre 2020, 11:55
Video bellissimo

https://www.facebook.com/11313788040760 ... sn=scwspwa
Bellissimo. Grazie per il link e per avermi fatto conoscere l'autore: Cianni Lovato Capotavola. ll post che accompagna il video è un capolavoro. Grande Cianni! :okyy:

picchioAN
Messaggi: 616
Iscritto il: giovedì 31 marzo 2011, 17:22
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Ancona

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da picchioAN »

É_rrevate ha scritto:
lunedì 2 novembre 2020, 16:28
Agostini Ascoli-Pisa 1987-88

https://www.youtube.com/watch?v=AXzgoDbAj88
C'è anche quello di Mimmo Cristiano se nn erro contro il Verona

Avatar utente
ASCOLI TIME
Messaggi: 18296
Iscritto il: domenica 14 marzo 2010, 20:33
Contatta:

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da ASCOLI TIME »

Ascoli Calcio, due anni grande festa al “Del Duca” per il 120° compleanno del Picchio https://www.picenotime.it/it/pagine/59F ... B3655F3F5/
Allegati
66C27022-2334-11EB-B398-E82B3655F3F5.jpg

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32776
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da tozzi »

"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

RAGNO
Messaggi: 15292
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da RAGNO »

se penso che in serie A con un 4^ posto stagion 79/80 ed un 6^ posto stagione 81/82....avremmo disputato una Champion ed una Europa League....invece di vincere la Mitropa Cup (ok pur sempre prestigiosa.....ma rispetto a partecipare alla Champion o alla Europa Lague....) mi sale una rabbia....

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 17263
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da Picchio_Ale »

RAGNO ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 6:31
se penso che in serie A con un 4^ posto stagion 79/80 ed un 6^ posto stagione 81/82....avremmo disputato una Champion ed una Europa League....invece di vincere la Mitropa Cup (ok pur sempre prestigiosa.....ma rispetto a partecipare alla Champion o alla Europa Lague....) mi sale una rabbia....
Si ma se fosse successo immagina che affari avrebbero fatto le case farmaceutiche.....

RAGNO
Messaggi: 15292
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da RAGNO »

Picchio_Ale ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 12:18
Si ma se fosse successo immagina che affari avrebbero fatto le case farmaceutiche.....
ti riferisci ai non tifosi dell'Ascoli in zona Marche ed Abruzzo?
:sogghigno: :sogghigno:

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 17263
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da Picchio_Ale »

RAGNO ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 16:08
ti riferisci ai non tifosi dell'Ascoli in zona Marche ed Abruzzo?
:sogghigno: :sogghigno:
:sogghigno: :sogghigno: :sogghigno:

caio vidacilio
Messaggi: 4196
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da caio vidacilio »

Picchio_Ale ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 12:18
Si ma se fosse successo immagina che affari avrebbero fatto le case farmaceutiche.....
Hanno fatto affari lo stesso in questi anni...😉

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 17263
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da Picchio_Ale »

caio vidacilio ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 18:06
Hanno fatto affari lo stesso in questi anni...😉
Verissimo :sogghigno: :sogghigno: :sogghigno:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3138
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da cri4picchio »

caio vidacilio ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 18:06
Hanno fatto affari lo stesso in questi anni...😉
..Gi'...per te il paradosso...che da quando siamo tornati in B solo un anno su quattro seme fatte na salvezza tranquilla.....quella co' Vivarini..... :sogghigno: :sogghigno: :mrgreen:.....le altre tre salvezze sempre co la strizza e lu core a mille all'ora....
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

caio vidacilio
Messaggi: 4196
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2013, 0:17
Settore Stadio: Curva Sud

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da caio vidacilio »

cri4picchio ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 20:46
..Gi'...per te il paradosso...che da quando siamo tornati in B solo un anno su quattro seme fatte na salvezza tranquilla.....quella co' Vivarini..... :sogghigno: :sogghigno: :mrgreen:.....le altre tre salvezze sempre co la strizza e lu core a mille all'ora....
Infatti amico mio....eppure SEMPRE SUPERIORI

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32776
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da tozzi »

cri4picchio ha scritto:
sabato 14 novembre 2020, 20:46
..Gi'...per te il paradosso...che da quando siamo tornati in B solo un anno su quattro seme fatte na salvezza tranquilla.....quella co' Vivarini..... :sogghigno: :sogghigno: :mrgreen:.....le altre tre salvezze sempre co la strizza e lu core a mille all'ora....
Beh, proprio quelle sono state per loro devastanti più che se avessimo vinto campionati. Quando ci avevi fatto la bocca e poi ti trovi sempre a mangiare il cappello come Rockerduck ...
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

RAGNO
Messaggi: 15292
Iscritto il: giovedì 3 febbraio 2011, 14:11

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da RAGNO »

i tempi sono cambiati....ai tempi di ROZZI...la B sembrava quasi un "disonore" per noi....infatti ci restavamo si e no uno o due anni....la nostra categoria era la serie A...
ora la B è diventato un patrimonio da difendere con le unghie ed i denti....non vedo l'Ascoli lottare per la A....magari per fare un buon campionato con vista play off....
ma i "paracadute" scandalosi che danno a chi retrocede dalla A (si va dai 10 ai 25 milioni) fanno si che diverse squadre partano con vantaggi rispetto alle altre....
Per risalire...ai tempi di ROZZI si "costruiva" partendo dalla squadra base dell'anno precedente....innesti mirati...e risalivi....
Ora ogni anno si cambiano DS ST DG ed un 70% - 80% della rosa dell'anno precedente....

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32776
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: 122 volte forza Ascoli

Messaggio da tozzi »

RAGNO ha scritto:
domenica 15 novembre 2020, 7:36
i tempi sono cambiati....ai tempi di ROZZI...la B sembrava quasi un "disonore" per noi....infatti ci restavamo si e no uno o due anni....la nostra categoria era la serie A...
ora la B è diventato un patrimonio da difendere con le unghie ed i denti....non vedo l'Ascoli lottare per la A....magari per fare un buon campionato con vista play off....
ma i "paracadute" scandalosi che danno a chi retrocede dalla A (si va dai 10 ai 25 milioni) fanno si che diverse squadre partano con vantaggi rispetto alle altre....
Per risalire...ai tempi di ROZZI si "costruiva" partendo dalla squadra base dell'anno precedente....innesti mirati...e risalivi....
Ora ogni anno si cambiano DS ST DG ed un 70% - 80% della rosa dell'anno precedente....
Oltre a due/tre allenatori l'anno. Ma questo in parte è dovuto anche al fatto che si scommette sempre e quando scommetti una volta vinci e quattro volte perdi. Visto che le precedenti le abbiamo perse tutte, speriamo che la scommessa Bertotto sia quella che vinciamo.
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Rispondi