Libri sull'Ascoli Calcio

On line dal 1999. Per parlare dell'Ascoli Calcio.

Moderatori: Moderatori, Moderatore Plus

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Un libro che racconta l'esseza di Ascoli e degli Ascolani è stato scritto nel 1979 da Secondo Balena e si intitola: Ascoli nel Piceno. Storia di Ascoli e degli Ascolani.

La storia vissuta e fatta dai nostri avi.

Ascoli nel Piceno di Secondo Balena è un''ottima occasione per colmare quel vuoto di conoscenza storica ancora presente in molti ascolani nei confronti della loro ineguagliabile città. Antonio Rodilossi.

Un'opera che, nonostante la materia spesso complicata, si legge con grande facilità e piacere, perchè chi scrive ha capito, e perciò sa farsi capire.
Mariolina Massignani Cappelli - Archeoclub d'Italia di Ascoli Piceno.

Con il pallone c'entra poco ma capisci di che pasta siamo fatti. Non può mancare nelle nostre case.

Si trovano ancora delle copie presso la libreria Rinascita.

Bellissimo e Intramontabile.
Ultima modifica di cri4picchio il sabato 25 luglio 2020, 14:37, modificato 1 volta in totale.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Segnalo questa uscita di Giugno 2020 per i più romantici:

Grazie Ameri, a te Valenti. Nel cinquantenario di 90° minuto. Leggende miti e finanche storie vere - Salvatore Biazzo - Giugno 2020

Nel Cinquantenario di 90° Minuto l'autore, che vi collaborò, ha ricostruito i profili dei colleghi cui si deve il successo della trasmissione. Dai "volti storici" ai colleghi di oggi. La sigla stessa emozionava quanto il racconto per immagini dei giornalisti: alcuni, popolarissimi, erano essi stessi notizia. "Leggende, miti e finanche storie vere", perché di quei personaggi viene svelato l'impegno professionale anche oltre il calcio.

Di sicuro c'è anche zio Tonino ❤❤❤
Ultima modifica di cri4picchio il sabato 25 luglio 2020, 9:02, modificato 1 volta in totale.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Qui nel tifometro di inguaribili romantici ce ne suamo tanti quinti Vi segnalo anche:

L'altro calcio. Anni Ottanta e Novanta - Fusco Giovanni - Ottobre 2019

In ognuna delle tante evoluzioni (o involuzioni) che ha attraversato negli ultimi trent'anni, il calcio ha lasciato per strada un po' del suo lato romantico e popolare, per diventare quello che a molti oggi appare come uno spettacolo legato quasi esclusivamente a dinamiche di mercato. Per questo recentemente sono nate diverse community in cui centinaia di migliaia di appassionati del gioco con cui sono cresciuti - ma anche tanti giovani che lo scoprono per la prima volta - celebrano le gesta di campioni e comprimari degli ultimi due decenni dello scorso millennio. Una è la pagina Facebook "Altro Calcio anni '80-'90", creata da Giovanni Fusco, che oggi porta sulla carta quelle emozioni uniche. Attraverso le storie di calciatori come Massimo Ciocci, Igor Protti, Oberdan Biagioni, Lorenzo Amoruso e tanti altri, che in quel periodo ebbero grande notorietà pur giocando prevalentemente in squadre di provincia, ripercorriamo il calcio di quegli anni meravigliosi, che alla bellezza dei gesti tecnici e alla raffinatezza già moderna della tattica sapeva ancora abbinare l'autenticità del vivere di pallone quotidiano, in un connubio irripetibile di spettacolo e passione.

Tante volte qui nel tifometro ci sono questi tocchi di poesia.
Ultima modifica di cri4picchio il martedì 28 luglio 2020, 21:56, modificato 1 volta in totale.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Visto che ho inserito le biografie dei grandi allenatori Mazzone, Renna e Fabbri e Boskov ritengo che dovrò inserire le biografie uscite dei giocatori più rappresentativi (tra genio e sregolatezza) che abbiamo avuto, se avete delle indicazioni e suggerimenti è sempre gradito un aiuto.

Cominciamo con le biografie di Bierhoff e i tre libri di Casagrande.

- Il bello del gol. Oliver Bierhoff si racconta Oliver Bierhoff,Massimo Campazzo,Massimo Meroi - 1998
Descrizione dell'oggetto

"LA STORIA DEL BOMBER TEDESCO CON SPLENDIDE FOTO A COLORI (Nazionale, Ascoli, Udinese e Milan). 126 PAGINE."


- Casagrande e i suoi demoni - Walter Casagrande - 2013 Nella autobiografia afferma di aver avuto una dipendenza dalle sostanze stupefacenti iniziata durante gli anni in cui giocava nel Corinthians e di aver fatto uso di sostanze dopanti, per un breve periodo, una volta giunto in Europa.

- Socrate e Casagrande - Una Storia d'amore - Walter Casagrande Jr. , Gilvan Ribeiro -  2016
Una grande amicizia con 'El Doctor'.

- Ritorno dall'inferno - Walter Casagrande -2020
Ultima modifica di cri4picchio il martedì 28 luglio 2020, 22:40, modificato 1 volta in totale.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

L'uomo del fiume: la mia vita, il mio calcio -Serse Cosmi, Enzo Bucchioni - Baldini & Castoldi, 2002 - 223 pagine

C'è chi comincia a fare l'allenatore sulla panchina del Real Madrid e chi su quella del Bar Bruna di Ponte San Giovanni. Serse Cosmi è partito da lontano, la sua strada è sempre andata in salita, ma è solo sulle salite che sudi, soffri, piangi e incontri la vita. Questa è la storia di un uomo che si è fatto da solo usando armi come sensibilità, intelligenza, genuinità e coerenza, lavoro e tenacia. Un libro che restituisce al calcio la sua dimensione più umana, che lo ricolloca al posto giusto, quello di una grande passione, di un amore spassionato. Uno sport e non una malattia corrotta da mercificare a ogni costo.

Qui di seguito un bell'articolo del febbraio 2015 sulla sua carriera ante panchina Ascoli.

http://www.delinquentidelpallone.it/serse-cosmi/
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Articoli su Carlo Mazzone:

Le frasi più belle di Carlo Mazzone...

http://www.delinquentidelpallone.it/fra ... o-mazzone/

e.......

Sor Carletto Mazzone, l'allenatore del popolo

http://www.delinquentidelpallone.it/sto ... o-mazzone/
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

cri4picchio ha scritto:
sabato 25 luglio 2020, 8:52
Segnalo questa uscita di Giugno 2020 per i più romantici:

Grazie Ameri, a te Valenti. Nel cinquantenario di 90° minuto. Leggende miti e finanche storie vere - Salvatore Biazzo - Giugno 2020

Nel Cinquantenario di 90° Minuto l'autore, che vi collaborò, ha ricostruito i profili dei colleghi cui si deve il successo della trasmissione. Dai "volti storici" ai colleghi di oggi. La sigla stessa emozionava quanto il racconto per immagini dei giornalisti: alcuni, popolarissimi, erano essi stessi notizia. "Leggende, miti e finanche storie vere", perché di quei personaggi viene svelato l'impegno professionale anche oltre il calcio.

Di sicuro c'è anche zio Tonino ❤❤❤
In 414 pagine (18 euro ben spesi) Salvatore Biazzo fa un lavoro monumentale.
Storia della radio Sportiva a partire dal 1927 fino ad arrivare a Tutto il calcio minuto per minuto e a 90° Minuto.
Tutti i radio cronisti e commentatori che hanno fatto la storia della radio e della tv sportiva......quella che piaceva a noi sentimentali.
Da pagina 319 a pagina 326 non poteva mancare Zio Tonino ❤❤❤.
Nelle ultime due pagine ci sono tutti , ma proprio tutti i corrispondenti dai campi di novantesimo minuto e a leggere i nome oltre ai mostri sacri descritti nelle pagine precedenti del libro ......ti esce anche la lacrimuccia.......
Quanto era bello il calcio quando eravamo piccoli.......
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Si chiude il 23esimo capitolo del Libro di serie B.

Quanta poesia on line questo Massimo Virgili :Dx :Dx

https://m.tuttoascolicalcio.it/copertin ... ro-b-21836
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
Picchio_Ale
Moderatore Plus
Messaggi: 17273
Iscritto il: sabato 3 febbraio 2007, 12:25
Settore Stadio: Tribuna Est
Località: Ascoli Piceno

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da Picchio_Ale »

Bellissimo

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Aggiunto in prima pagina:

Ezio Luzzi ‎– Tutto L'Ascoli Minuto Per Minuto (Vinile) - 1974
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Aggiunto in prima pagina:

Ezio Luzzi ‎– Ascolissimo (Vinile) - 1986
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Aggiunto in prima pagina:

Autore: Gifuni Gianluca

Titolo: Quagliarella. Il sogno spezzato

Editore: Tullio Pironti

Pagine: 119

Anno: 2010

È il 1990 quando il Napoli vince il secondo scudetto della sua storia. A Castellammare di Stabia, intanto, un ragazzino si allena senza sosta rincorrendo un pallone, sognando di diventare un campione. Dai primi calci sui campi polverosi di provincia alla fama di attaccante di razza sono passati vent'anni. Una vita trascorsa con una palla al piede e un pensiero fisso: essere, un giorno, un calciatore del Napoli. "Fabio è sempre stato un predestinato", dice chi lo conosce bene e ha esultato e sofferto con lui, sin da quando a dieci anni rincorreva il gol con passione e tenacia. Lo sa bene papà Vittorio, che lo ha seguito come un'ombra, tanto sui campetti dietro casa che in quelli di mezz'Italia, attraversando la penisola. La carriera di Fabio Quagliarella è una bella favola: dal primo provino con la Juventus alle prodezze in serie A con Sampdoria e Udinese, fino al coronamento del sogno di una vita. Giocare con la maglia del suo Napoli. Un sogno spezzato dopo appena quattordici mesi e ventisei giorni, a causa del clamoroso trasferimento alla Juve. Un addio improvviso e doloroso, pieno di verità nascoste, che ha diviso le coscienze e aperto una profonda ferita tra i tifosi del Napoli. Dopo Ascoli e Udinese, ora il futuro di Fabio è legato ancora una volta a una maglia bianconera, ma nel suo cuore il Napoli conserva sempre un posto speciale. Prefazione di Ivan Zazzaroni.
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Qualcuno ha delle informazioni in merito sul libro in lingua Inglese, indicato nel link, sull'Ascoli Calcio?

https://www.google.com/amp/s/m.libreria ... 1157771876
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Avatar utente
tozzi
Moderatore
Messaggi: 32785
Iscritto il: domenica 6 luglio 2008, 7:55
Settore Stadio: Curva Sud
Località: Lecce

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da tozzi »

Mai sentito
"L'Ascoli è capace di grandi cose. Rende intimi amici persone che, senza l'Ascoli, normalmente si sarebbero magari solo conosciute, dei fratelli persone che eppure, senza l'Ascoli, le cui strade si sarebbero magari solo sfiorate. Dei consanguinei bianconeri, potremmo chiamarli, persone apparentemente che sono di estrazione sociale e culturale diversa, di dialetti diversi. Che, senza l'Ascoli, si sarebbero potuti incrociare probabilmente solo in un autogrill o in un supermercato, tutti invece animati da una delle grandi passioni della loro vita, se non la più grande, l'Ascoli calcio" (Costantino Rozzi, 12.05.1989).

"Non è importante cercare sempre un colpevole quando le cose non girano bene ma è fondamentale rendersi conto che dobbiamo essere sempre uniti: noi Società, la squadra, i tifosi e sentendoci nei momenti positivi come oggi, tutti protagonisti assoluti" (Massimo Pulcinelli, 7.04.2019)

Avatar utente
cri4picchio
Messaggi: 3143
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2018, 13:22
Settore Stadio: Tribuna Est

Re: Libri sull'Ascoli Calcio

Messaggio da cri4picchio »

Una domanda per Monzon.... ma quest'anno esce il calendascoli 2021 ?
Epica vittoria interna per 2-0 contro il Cagliari del 15 Maggio 1983, un successo che permise alla squadra di Carlo Mazzone di restare in Serie A.
"Chi non c'era se lo deve far raccontare... Chi c'era non lo può dimenticare..."  Enrico Nicolini

„La serie A è nostra e nessuno ce la toglierà mai più. Resterà in eredità ai figli dei nostri figli.“ Costantino Rozzi.
:soccer: Sempre e solo ASCOLI :soccer:

Rispondi